Lorenzo Angelini

 

– LORENZO ANGELINI –

CHI SONO E COSA FACCIO

Sono Lorenzo Angelini e aiuto imprenditori, managers e ogni professionista dello studio a migliorare la concentrazione e ad avere un Metodo di Studio Efficace che permetta di avere meno stress nella loro attività, e ad avere un cervello attivo, elastico e duraturo nel tempo.

 

LA MIA STORIA: ovvero come uno studente svogliato di Giurisprudenza è finito a insegnare tecniche di studio a migliaia di persone.

10 anni fa frequentavo l’università al primo anno fuori corso in Giurisprudenza, in attesa di finire per entrare nello studio legale della mia famiglia.

Mi piaceva quello che studiavo, ma il processo di studio, era lento, stancante e noioso.

In particolare il mio “metodo” consisteva in:

  • Passare tanto tempo a leggere il manuale di studio.
  • Sottolineare le parti più importanti, ma nel dubbio sottolineavo tutto (a fine giornata mi dava l’impressione di aver studiato di più).
  • Capire bene il contenuto, e ragionare (questa era la parte che preferivo, peccato che non ero neanche a metà del processo!)
  • Scrivere dei punti chiave a margine del testo, per aiutare la memoria visiva.
  • Fare schemi, riassunti, e poi schemi riassuntivi, e infine riassunti schematici, insomma avevo sempre un sacco di fogli per le mani.
  • Per ricordare: rileggere e ripetere. Tenevo questa parte sempre alla fine perché era quella che odiavo di più.

Alla fine notavo che bastava ripetere un po’ di volte e mi entrava in testa, anche se era un lavoro lungo e noioso era l’unico modo.

Ma lo stupore più grande era che appena dato l’esame, sembrava che la mia testa facesse un reset, e a distanza di tre mesi avevo dimenticato la maggior parte di informazioni!

 

LA SVOLTA

Un giorno sentì parlare di un corso di Tecniche di memoria e lettura veloce per dimezzare i tempi di studio.

Ero molto scettico all’idea, tuttavia pensai a una frase che mi diceva sempre mia nonna:

“Giudicare senza investigare è il massimo dell’ignoranza!”

Oltre al detto, fu la curiosità (e la speranza interna) a prevalere.

Andai alla conferenza e rimasi stupito dei risultati.

Vidi delle persone normali, usare la concentrazione e la memoria in maniera stupefacente. Se anche solo avessi raggiunto la metà dei loro risultati era la svolta.

La mia famiglia mi supportò economicamente e decisi di frequentare il Corso.

Il corso era interattivo, pratico e perfetto per la mia condizione di studente. I risultati erano immediati, al punto che durante il corso tutti i partecipanti (compreso me!) sono riusciti a memorizzare 30 parole solo ascoltando, un numero di 30 cifre in 5 minuti e tanti vocaboli stranieri.

L’istruttore era giovane, e parlava tanto di motivazione e crescita personale. E io non vedevo l’ora di mettere in pratica nella mia realtà.

Quel corso, quelle strategie, cambiarono decisamente la prospettiva sul mio futuro.

All’epoca mi mancavano 3 esami e la tesi di laurea per completare il percorso di laurea magistrale.

Iniziai ad applicare le tecniche, e nei 2 mesi successivi avevo dato i tre esami mancanti:

  • procedura amministrativa
  • diritto del lavoro
  • procedura penale (non mi ero lasciato proprio gli esami più facili per ultimo!)

Chiesi la tesi in procedura penale.

Con le tecniche apprese feci un concorso e mi ritrovai un mese dopo a New York per 10 giorni al palazzo di vetro delle Nazioni Unite, come delegato ai lavori dell’Uncitral sulla sicurezza degli interessi internazionali.

Nel mentre iniziai ad appassionarmi di formazione personale e di vendita e decisi anche di lavorare come commerciale a tempo pieno.

Ottenni il posto in una grande azienda, lavoro che portavo avanti di giorno, la sera studiavo per la tesi.

Quell’anno passò velocemente, tesi fatta, laurea, lavoro, i primi guadagni, e soprattutto capii che la mia mente, e un uso strategico delle mie potenzialità associate a un’ondata di motivazione mi aveva aperto un canale nuovo.

E questo canale mi appassionava.

 

LA MIA CARRIERA PRENDE IL TURBO

Ero (e sono tutt’ora) una persona curiosa, e usavo la mia mente per assorbire la maggior parte di informazioni che potevano aiutarmi a raggiungere dei risultati concreti nella mia vita.

Ero una spugna per tutto quello che riguardava le parole:

  • Comunicazione
  • Leadership
  • Lingue Straniere
  • Esercizi per la mente

E applicavo.

L’idea di diventare un avvocato internazionalista lasciò lo spazio al cammino di formazione che intrapresi all’interno dell’azienda dove avevo fatto il corso.

E’ stato un periodo duro, dove ogni giorno era una sfida nel portare a casa un risultato.

Questa formazione consisteva nel diventare bravo a vendere, in ogni situazione:

  • per strada
  • in stand durante le fiere
  • in appuntamenti a casa di famiglie
  • in chiacchierata personale
  • in conferenza in pubblico

Quattro anni dopo ero diventato Istruttore responsabile dell’azienda nella sede di Milano.

Tenevo regolarmente 2 corsi al mese con gruppi che andavano dai 20 ai 30 partecipanti, e ogni giorno feriale tenevo le conferenze dimostrative, a Milano, in Svizzera e in sedi limitrofe.

Mi chiamarono su Sky per parlare di potenzialità della memoria e mi fecero fare un esercizio di memorizzazione in diretta (ero molto emozionato lo so)

Le tecniche funzionavano, e col mio entusiasmo ho sempre cercato di trasmettere la passione che avevo, sia nell’impararle, che nell’ottenere risultati e usare al meglio la mente.

Tutte le aziende di questo tipo che si sono sviluppate negli ultimi 20 anni in Italia avevano strutturato il corso in maniera pressoché identica, perché ogni tanto qualche allievo che aveva imparato le tecniche decideva di staccarsi e copiare i contenuti e il programma.

Ma le caratteristiche erano sempre quelle:

  • aperto ad ogni genere di età,
  • parte tecnica, e motivazionale
  • canti, balli e crescita personale

Dopo tanti anni di corsi dando tutto me stesso tenuti nella maniera in cui mi è stato insegnato, ero giunto ad un bivio:

  • continuare in quella maniera
  • differenziarmi e creare qualcosa di specifico per una categoria di persone

Ho deciso. Mi sono licenziato.

E mi sono rimesso a studiare da capo, ripartendo da zero in un progetto diverso. 

 

LA NASCITA DI METODO DI STUDIO EFFICACE

Ho scelto il tipo di persone specifico che avrei voluto aiutare ai miei corsi, e ho cercato di capire quali fossero i loro bisogni, le loro aspirazioni e le loro necessità.

E come riuscivo a farlo?

Semplice, m’identificavo completamente in loro.

Quando parlo di apprendimento, so benissimo di cosa parlo: non solo per le difficoltà che ho vissuto nel mio passato da studente, ma soprattutto perché conosco il valore del tempo di lavoro per un professionista.

E sono il primo allievo di me stesso.

All’idea di creare l’azienda mi sono dovuto formare da zero in competenze fin’ora sconosciute per me, come:

  • la vendita professionale,
  • il marketing,
  • il posizionamento,
  • la gestione amministrativa e contabile.

Ho imparato da zero a creare un blog, nonostante la mia ostica predisposizione informatica.

Ho seguito corsi dal vivo, decine e decine di ore di video corsi teorici e tecnici.

Ho pagato esperti per imparare con loro.

In 6 mesi ho letto 25 libri, la maggior parte dei quali fondamentali per approfondire gli argomenti che già conoscevo.

Ogni giorno erano tante informazioni, centinaia, ragionamenti, teste sbattute contro il muro.

E così è nato Metodo di Studio Efficace, il primo sistema di apprendimento dedicato esclusivamente ai professionisti, volto a migliorare la concentrazione e ad avere un sistema che permette di avere meno stress, e un cervello attivo, elastico e duraturo nel tempo.

In questo blog puoi trovare negli articoli tante informazioni utili e gratuite.

Se vuoi conoscere meglio il mio lavoro, verifica di persona e Guarda subito Gratis i 3 Video Training gratuiti (CLICCA QUI) che ho preparato per te, per subito la tua concentrazione.

Vuoi contattarmi?

Scrivimi pure a Lorenzo[chiocciola]metododistudioefficace.com